Wi-Fi e 3G: il roaming sarà automatico


Niente più autenticazione manuale in futuro, telefonini e tablet si connetteranno automaticamente alla rete mobile o a quella Wi-Fi, in modo trasparente per utente.

GSMA, l’organizzazione cui fanno capo gli operatori mobili, e WBA (Wireless Broadband Alliance) hanno annunciato che stanno lavorando insieme per semplificare l’accesso di smartphone e tablet alle reti Wi-Fi. Sanno le schede SIM dei dispositivi mobili a gestire, in modo univoco e sicuro, l’autenticazione degli utenti, vale a dire le fasi di login e logout a tali reti.

Questo sistema consentirà agli utenti di utilizzare i propri smartphone in libertà, passando con facilità da una rete all’altra effettuando una sorta di roaming Wi-Fi. Gli operatori invece potranno ridurre il traffico sulla rete mobile dati.

La proliferazione di smartphone e tablet in tutto il mondo, così come l’enorme appetito di dati dei consumatori vuol dire che è necessario esaminare soluzioni innovative per consentire di utilizzare Internet nel modo più conveniente e accessibile possibile”, ha dichiarato Dan Warren, Senior Director of Technology di GSMA. “Combinando le comprovate capacità delle tecnologie a banda larga mobile e quelle Wi-Fi, gli utenti avranno la libertà di muoversi con facilità tra le reti“.

In questo momento le due organizzazioni sono impegnate a stabilire le linee guida in termini di sicurezza, l’addebito, la gestione dei dati, le implementazioni per i dispositivi e la selezione delle reti da includere nel progetto.