Voci dal web: in arrivo un Apple MacBook Air a 799,00 Dollari USA


La fonte è Digitimes, realtà editoriale molto vicina ai produttori asiatici con sede a Taiwan e non solo, motivo per cui potrebbe esserci del vero in quanto riportato su un ipotetico modello di portatile Apple in arrivo per il terzo trimestre dell’anno.

In base a quanto giunge da oriente, Apple potrebbe presentare una versione “low cost” della propria linea MacBook Air, con un prezzo di partenza di 799,00 Dollari USA, ovvero 200,00 Dollari in meno della versione più economica attualmente in listino. Un modello del genere servirebbe a mettere qualche dubbio all’utenza in procinto di scegliere Ultrabook di seconda generazione, che vantano caratteristiche tutto sommato simili (con le dovute differenze di sistema operativo e dotazione varia), ma sono offerti a un prezzo inferiore rispetto al più economico dei macBook Air, almeno attualmente.

Sempre secondo la fonte, Apple non arriverebbe in ritardo presentando un modello simile solo nel terzo trimestre del 2012, in quanto buona parte dell’utenza “Windows” aspetterebbe comunque l’arrivo sul mercato di Windows 8 per aggiornare il proprio sistema. Sarà quindi interessante capire se e quanto verrà confermato dai fatti, poiché un MacBook Air a quel prezzo potrebbe davvero mettere più di un dubbio a diversi utenti. Non viene fatta menzione delle caratteristiche tecniche, ma possiamo ipotizzare magari l’utilizzo di chip NAND Flash di rango inferiore per gli SSD del nuovo modello, oppure un display meno pregiato. Si tratta di nostre ipotesi comunque, senza alcun dato tantigibile a cui fare riferimento.

Attualmente, il MacBook Air da 999,00 Dollari utilizza un display da 11,6 pollici e SSD da 64GB, mentre occorre sborsare 1199,00 Dollari USA per quello con SSD da 128GB. Si passa poi a prezzi superiori per modelli con display da 13 pollici.