VAIO serie T, anche Sony nell’arena Ultrabook


Anche Sony fa il suo ingresso nel mondo degli Ultrabook, come riportato da Techpowerup, e lo fa con un modello particolarmente accattivante dal punto di vista estetico. Magnesio e alluminio sono i materiali utilizzati per la scocca, mentre saranno due le linee che vedranno presto la via della commercializzazione, differenziate per la presenza di un pannello da 11,6 o 13,3 pollici, entrambi con risoluzione di 1366×768 pixel.

VAIO T

La sigla scelta per gli Ultrabook Sony è VAIO T, tutti accomunati da un’autonomia dichiarata di ben 9 ore e storage basato su soluzioni ibride HDD + SSD. Al settore grafico provvede Intel HD 3000 integrato nel processore, mentre per quanto riguarda la dotazione di porte il comunicato parla di una USB 2.0, una di tipo 3.0 e HDMI out. Il peso non è fra i più bassi, circa 1,6Kg, mentre per quanto riguarda altre caratteristiche peculiari la fonte non si dilunga molto nei particolari.

VAIO T

Questi modelli erano già in mostra al CES di las Vegas (gennaio 2012), e ad onor del vero la loro presentazione giunge in un momento particolare, ovvero quando la concorrenza è già fuori da un po’ e soprattutto sono attese le soluzioni basate su Ivy Bridge. Il modello Sony di cui stiamo discutendo è basato su Sandy Bridge, motivo per cui rafforziamo la convinzione che la presentazione di VAIO T giunga un po’ in ritardo.

VAIO T

In ogni caso il prodotto, almeno dalle prime immagini, sembra valido e con tutte le carte per giocarsela con la migliore concorrenza, sebbene manchi all’appello uno dei dati più importanti, ovvero il prezzo. Non resta che attendere la commercializzazione, che avverrà nel corso di questo mese, per capire se Sony ci stupirà con un prezzo particolarmente concorrenziale.