Si estende la famiglia di CPU Intel per sistemi notebook


Intel sta preparando il debutto dei processori della famiglia Ivy Bridge destinati all’utilizzo con sistemi Ultrabook di seconda generazione, attesi alla presentazione ufficiale la prossima settimana in concomitanza con il Computex 2012 di Taipei.

Al momento attuale Intel ha a disposizione varie versioni di processore Core i7 per sistemi notebook basati su architettura Ivy Bridge, tutti basati su architettura quad core e caratterizzati da un TDP massimo pari a 45 Watt, fatta eccezione per il modello Core i7-3920XM appartenente alla serie Extreme che ha TDP di 55 Watt.

CPU

CoreThreadClockCache
Core i7-3920XM482,9 GHz8M
Core i7-3820QM482,7 GHz8M
Core i7-3720QM482,6 GHz6M

Stando alle informazioni pubblicate dal sito CPU World a questo indirizzo, Intel a breve renderà disponibili nuovi modelli di questa serie: ci riferiamo alle proposte Core i7-3740QM e Core i7-3840QM, per le quali mancano alcuni dettagli specifici fatta eccezione il part number con i quali verranno commercializzati.

In considerazione della sigla numerica scelta per ciascuna delle CPU è probabile che il modello Core i7-3740QM avrà frequenza di clock di 2,7 GHz, mantenendo la cache L3 in quantitativo di 6 Mbytes. Per la versione Core i7-3840QM troveremo invece frequenza di clock pari a 2,8 GHz, mantenendo anche in questo caso cache L3 pari a 8 Mbytes. Non cambieranno i restanti parametri di funzionamento: tecnologia HyperThreading, TDP massimo di 45 Watt e ovviamente sottosistema video integrato HD4000.