Sette patch Microsoft per il mese di maggio


Per il mese di maggio Microsoft rende disponibili sette aggiornamenti distribuiti attraverso il consueto strumento di Microsoft Update. Tre patch vengono classificate di livello critico – il più alto nella scla Microsoft – e riguardano Microsoft Word, Microsoft Office, Windows, .NET Framework, Silverlight e il .NET Framework. In questo caso l’applicazione delle patch evita la possibilità di esecuzione di codice da remoto.

Per Office, Visio Viewer 2010 e Windows Partition Manager sono stati rilasciati altri quattro aggiornamenti definiti con il grado “importante” da Microsoft. Anche in questo caso le vulnerabilità risolte permetterebbero esecuzione di codice da remoto e la forzatura dei privilegi di amministrazione. Come ormai consuetudine anche per questo mese Microsoft aggiorna Microsoft Windows Malicious Software Removal Tool.

Come segnalato d aMicrosoft in questa pagina gli aggiornamenti di maggio coinvolgono situazioni in cui il rischio è immediato, infatti nel caso della patch MS12-034 sono stati individuati exploit già pubblici. È quindi consigliabile controllare che le impostazioni di aggiornamento automatico del sistema operativo siano abilitate e in caso contrario provvedere aun update manuale.