Samsung, nuovi moduli DDR4 da 16GB per sistemi server


 

Samsung Electronics ha annunciato di aver avviato il sampling dei primi moduli di memoria RDIMM DDR4 da 16GB, destinati all’uso nei sistemi server enterprise. Wanhoon Hong, executive vice president memory sales & marketing per Samsung Electronics, ha dichiarato: “Con il lancio di questi nuovi moduli DDR4 ad alta densità Samsung sta portando avanti una stretta collaborazione tecnica con le principali compagnie di server e CPU per lo sviluppo della prossima generazione di sistemi green IT. Samsung si muoverà con aggressività per porre i paletti del mercato delle memorie a valore aggiunto per applicazioni avanzate, inclusi sistemi server enterprise, e per mantenere il vantaggio competitivo per i prodotti Samsung Green Memory, mentre lavorerà alla realizzazione di memorie DDR4 DRAM impiegando il processo produttivo di classe 20 nanometri”.

L’azienda coreana ha effettuato il sample di nuovi moduli da 8GB e 16GB nel corso del mese di giugno, utilizzando il processo di classe 30 nanometri, inviando gli esemplari di valutazione ai principali produttori di CPU e di controller. I primi moduli DDR4 a 30 nanometri sono stati introdotti da Samsung nel corso del mese di dicembre 2010, allora con un taglio di 2GB.

La tecnologia di memoria DDR4 consentirà nel futuro prossimo di raggiungere una velocità di trasferimento doppia rispetto ai 1600 megabit al secondo possibile con le odierne memorie DDR3. I nuovi moduli Samsung operano inoltre ad una tensione di 1,2V che consentono una riduzione del consumo energetico pari al 40% rispetto ai precedenti moduli DDR3 che operano ad 1,35V. Samsung procederà inoltre a completare la standardizzazione JEDEC delle tecnologie DDR4, che dovrebbe essere ultimata per il mese di agosto.

La produzione in volumi di soluzioni memoria DDR4 è prevista per il prossimo anno. E sempre per il 2013 Samsung prevede di avviare la produzione di memorie DRAM DDR4 con processo produttivo di classe 20 nanometri, a densità fino a 32GB.