Samsung annuncia Exynos 4 Quad il processore del nuovo Galaxy


Nel corso della giornata di ieri, il colosso della telefonia mobile Samsung, che da poche ore è ufficialmente in cima alla classifica dei maggiori produttori di smartphone, ha annunciato tramite un comunicato ufficiale il proprio nuovo processore mobile chiamato Exynos 4 Quad. Il nome anticipa ovviamente una delle principali caratteristiche della soluzione, ovvero la presenza al suo interno di quattro core per l’elaborazione dei dati.

Il nuovo Exynos è basato sull’architettura ARM Cortex A9 esarà il primo procesore quad-core a 32 nanometri costruito utilizzando la tecnologia High-k Metal Gate (HKMG) a basso dispendio di energia.

La nuova CPU, secondo quanto dichiarato dalla stessa Samsung, dovrebbe offrire delle prestazioni raddoppiate rispetto alla soluzione precedente con un risparmio energetico sempre rispetto al precedente Exynos 4 Dual di circa il 20%.

Il primo smartphone a portare in dote il nuovo processore Samsung sarà ovviamente il nuovo Galaxy, il cui nome è ancora sconosciuto e che verrà annunciato ufficialmente la prossima settimana in occasione dell’evento ad esso appositamente dedicato in programma per il 3 di maggio. Recentemente erano anche trapelate alcune voci che parlavano della possibilità che il colosso coreano utilizzasse un processore Qualcomm per la versione americana del terminale, voci ancora tuttavia da verificare.

I vertici della compagnia hanno comunicato anche che il nuovo Samsung Exynos 4 Quad potrà essere in futuro utilizzato anche su terminali di altri produttori, potremo quindi vedere in futuro delle soluzioni non.Samsung equipaggiate con il nuovo processore dell’azienda orientale.