Ringbow su Kickstarter: un anello come accessorio gaming di nuova generazione


È principalmente pensato per dare maggiore profondità nell’interazione con i videogiochi su dispositivi portatili dotati di schermo touchscreen. Parliamo di Ringbow, un anello che viene presentato come accessorio per il gaming di nuova generazione, e per il quale è stata lanciata una campagna su Kickstarter. I responsabili del progetto, infatti, hanno chiesto il supporto degli utenti per 100 mila dollari e, a 27 giorni dalla fine della campagna, hanno raccolto quasi la metà del finanziamento necessario.

Ringbow

L’idea che sta alla base di Ringbow è quella di fornire all’utente una sorta di gamepad da piazzare sul dito, appunto sotto forma di anello, con l’obiettivo di garantire una maggiore capacità di interazione con i dispositivi touchscreen. Si tratta di una soluzione dotata di connettività Bluetooth, mentre le dimensioni sono automaticamente configurabili in modo che possa adattarsi a qualsiasi dito.

Sull’anello c’è anche un piccolo pad direzionale che funziona su 9 direzioni, ideato per garantire un maggiore comfort tattile. All’interno del dispositivo troviamo anche una batteria che offre cinque ore di autonomia. Se si vuole partecipare alla campagna su Kickstarter, bisogna spendere 45 dollari per ottenere la periferica, ma si possono fare delle offerte più consistenti, fino a 4.300 dollari.

Ringbow

Il sistema è attualmente funzionante su sistema operativo Android, ma una versione iOS verrà allestita successivamente. Saranno garantiti anche dei kit per gli sviluppatori, con le API per lo sviluppo di applicazioni che supportino nativamente Ringbow, plug-in, supporto tecnico e linee guida creative.

Ringbow è principalmente un accessorio per il gaming, ma in realtà può fare molto di più, secondo quanto si legge su Kickstarter. Si può usare per navigare su internet e tra le email, come controllo remoto per la TV, per rispondere alle telefonate mentre si guida e per trasformare il tablet in una console di gioco.

La periferica, che aggiunge diversi strati di nuove funzionalità per ogni tocco e che può essere usata come mouse e joystick nei videogiochi, ha richiesto due anni di sviluppo e sarà definitivamente in commercio prima della stagione natalizia.

Vedi Video