Requisiti hardware per MechWarrior Online


Piranha Games aggiorna i giocatori sullo stato dei lavori su MechWarrior Online, il nuovo simulatore di mech basato su CryEngine 3, è sull’inizio della beta. La fase di beta testing chiuso infatti partirà entro questa settimana, quando saranno distribuiti oltre 10 mila inviti. Parla anche dei requisiti hardware di MechWarrior Online:

Minimi:

CPU: Core 2 Duo E6750 2.66GHz / Athlon II X2 245e
GPU: GeForce 8800GT / Radeon HD 5600/5700
RAM: 4 GB
OS: Windows Vista 32-bit
DirectX: DX9
HDD Space: 4 GB

Raccomandati:

CPU: Core i3-2500 / AMD Athlon II X4 650
GPU: GeForce GTX 285 / Radeon HD 5830
RAM: 8 GB
OS: Windows 7 SP-1 64-Bit
DirectX: DX9
HDD Space: 4 GB

“Attualmente un sistema con processore Duo Core è la specifica minima richiesta. MechWarrior Online è giocabile con un computer di questo tipo, lo posso dire perché l’ho provato direttamente. Ma si tratta proprio delle condizioni di base, e bisogna configurare la grafica sul minimo dettaglio”, scrive Russ Bullock, Presidente di Piranha Games sul sito ufficiale di MechWarrior Online. “Chiaramente un sistema con processore Quad Core è l’ideale, ma anche con configurazioni Core 2 Quad il gioco gira molto bene. È nostro obiettivo ottimizzare il motore grafico affinché si possa giocare anche con processori Core 2 Duo”.

Piranha Games delinea anche il cosiddetto Founder’s Program. Nonostante il gioco rimanga free-to-play, a disposizione dei giocatori disposti a pagare sono stati messi tre pacchetti, con cui si puiò acquistare valuta in-game. Partecipare al Founder’s Program consente, inoltre, di accedere anticipatamente al gioco, visto che si potrà partecipare al beta test chiuso a partire dal 7 agosto. Si ottengono anche BattleMech personalizzati, un account free premium e una Founder’s Tag permanente. Altre informazioni su questa iniziativa si trovano qui.

Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche di gioco e per il trailer di MechWarrior Online fate invece riferimento a questo indirizzo.