Prezzi in calo per i processori AMD della famiglia FX


I processori Intel della famiglia Ivy Bridge, che abbiamo analizzato nei giorni scorsi con questo articolo, stanno per entrare ufficialmente sul mercato: la commercializzazione inizierà il giorno 29 Aprile ma alcuni rivenditori hanno già iniziato la distribuzione dei primi processori giunti sul mercato.

Alla luce delle prestazioni velocistiche ottenute da queste CPU non sorpende vedere come i prezzi di mercato delle CPU AMD della famiglia FX, destinate all’utilizzo in sistemi socket AM3+ e di fatto dirette concorrenti delle proposte Ivy bridge, stiano progressivamente diminuendo.

Fudzilla segnala con questa notizia come il processore FX-8150, proposta top di gamma di AMD caratterizzata dall’architettura a 8 core, stia registrando una diminuzione di prezzo passando nel canale europeo dai precedenti 219€ sino agli attuali 180€ circa. Al momento attuale non abbiamo registrato traccia di listini così contenuti sul mercato nazionale, ma rispetto ai 219€ indicati molti rivenditori si posizionano su prezzi più bassi, ovviamente IVA inclusa.

Una politica commerciale di questo tipo da parte di AMD non deve in ogni caso sorprendere: l’azienda americana ha questo a disposizione per rendere maggiormente appetibili le proprie CPU della famiglia FX, in particolare il modello FX-8150 con architettura a 8 core, nel confronto con le CPU Intel basate su architettura Ivy Bridge.

Nel corso del mese di Maggio AMD dovrebbe inoltre presentare anche la propria seconda generazione di soluzioni APU. Ci riferiamo ai prodotti indicati con il nome in codice di Trinity, nei quali saranno integrati GPU della famiglia Radeon HD e CPU sino a 4 core, basata su architettura Piledriver.