Nvidia: schede video moderne 24 volte più potenti di Xbox 360


Secondo uno dei principali ingegneri di Nvidia, Simon Green, il margine tra console e PC in fatto di capacità di elaborazione sta acquisendo dimensioni notevoli. Secondo Green le più recenti schede video Nvidia sono in grado di far girare con facilità la demo tecnologica di Unreal Engine 4 mostrata recentemente all’E3.

Unreal Engine 4

La presentazione di Ue4 a Los Angeles, di fatto, è stata realizzata su hardware Nvidia, precisamente dotato di GPU GeForce GTX 680. Secondo Green, le schede video moderne sono attualmente 24 volte più potenti della GPU presente in Xbox 360. Inoltre, stando alle parole dell’ingegnere rilasciate a New Scientist, difficilmente la prossima generazione di console riuscirà ad avere la stessa capacità di elaborazione delle soluzioni PC già disponibili sul mercato.

Green vede complicato il futuro delle console anche in considerazione della sempre maggiore popolarità che sta acquisendo il cloud gaming, sostenuto da compagnie sempre più agguerrite come Gaikai e OnLive. “In futuro, l’idea di avere un sistema separato dedicato solo ai videogiochi potrebbe risultare completamente ridondante”, ha detto.

“PlayStation 3 rimane una macchina molto complicata su cui lavorare””, aggiunge poi Green. Oltre al normale processore e alla scheda video, gli sviluppatori devono occuparsi della gestione degli otto sub-processori che si occupano delle operazioni in parallelo. “Questo ha richiesto molto tempo agli sviluppatori prima di riuscire a ottimizzare il loro software per la console”.