Nuovo Mac Pro nel 2013, arriva la conferma di Cook


Dopo le parole dell’anonimo executive Apple, arriva una conferma definitiva sul destino dei sistemi Mac Pro mediante una email che Tim Cook, CEO della Mela, ha inviato in risposta ad uno dei partecipanti alla petizione nata su Facebook qualche settimane fa.

La missiva di Cook dovrebbe così stemperare le paure di un abbandono del Mac Pro da parte di Apple, anche se gli utenti professionali dovranno pazientare ancora per molti mesi prima di poter vedere un’offerta aggiornata da parte dell’azienda di Cupertino.

Si legge nella lettera: “I nostri clienti pro sono veramente importanti per noi. Sebbene non abbiamo avuto l’occasione di parlare di un nuovo Mac Pro nell’evento di oggi, non c’è nulla di cui preoccuparsi dal momento che stiamo lavorando a qualcosa di veramente grande per il prossimo anno“.

Ovviamente nessun altro dettaglio è trapelato, in piena tradizione Apple. In realtà, contestualmente alla WWDC 2012, Apple ha effettuato un piccolo aggiornamento hardware dei sistemi Mac Pro, ma nulla di lontanamente paragonabile alle aspettative del pubblico professionale.