Memorie quad channel da G.Skill: DDR3 da 2.666 Mhz di clock!


gskill_cebit_2012_3.jpg (56964 bytes)

G.Skill è una delle aziende taiwanesi maggiormente impegnate nella produzione di memorie DDR3 per sistemi desktop che si spingano oltre le specifiche tecniche di default. Non sorprende quindi vedere allo stand dell’azienda del CeBit di Hannover un kit memoria DDR3 quad channel certificato per operare stabilmente sino alla frequenza di clock di 2.666 MHz effettivi, per un quantitativo totale di 16 Gbytes.

gskill_cebit_2012_1.jpg (90530 bytes)

Le memorie, appartenenti alla famiglia Ripjaws Z, sono abbinate ad una tensione di alimentazione di 1.65V: si tratta di un valore allineato a quello delle altre proposte DDR3 per overclocking certificate per operare stabilmente a frequenze di clock più contenute.

gskill_cebit_2012_2.jpg (56328 bytes)

Il sistema mostrato al CeBit è basato su processore Intel Core i7 3960X, con memorie portate alla frequenza effettiva di 2.700 MHz in abbinamento a timings pari a 10-12-12-31 con command rate 1T. Per raggiungere questa frequenza di clock della memoria il processore si è intervenuti sulla frequenza di base clock, portandola dai 100 MHz di default sino a 126,6 MHz in abbinamento a moltiplicatore 16x per la frequenza delle memorie. Al momento attuale non conosciamo il prezzo di queste memorie, che in considerazione della massima frequenza di clock per le quali sono certificate saranno sicuramente proposte ad un listino elevato.