Intel prevede i Touch in ogni luogo


 

Intel Labs, durante l’IDF di San Francisco hanno mostrato diverse soluzioni che ci porteranno a interagire con la tecnologia anche in posti insoliti.

E’ il caso, ad esempio, dell”interactive shopping”, messo in mostra da Intel proprio in questi giorni. Non si stratta solo di una soluzione per la lettura dei codici a barre e relativa spesa per mezzo smartphone: la novità risiede proprio sugli scaffali, grazie a dispositivi con monitor touch che permettono di visualizzare moltissime informazioni sul prodotto.

Il cliente, per mezzo delle funzionalità touch, può vedere se ci sono offerte, dare un voto che potrà poi essere utile ad altri consumatori, consultare ricette, valutare disponibilità, ingredienti, calorie e atre informazioni ancora.

A muovere il tutto è una piattaforma Atom a bassissimo consumo e costo, anche in virtù del numero di apparecchi che, volendo, potranno essere utilizzati all’interno di un punto vendita. Una soluzione che di per sé mostra quello che potrebbe essere uno scenario normale fra qualche anno.