Iniziano le consegne delle prime piattaforme AMD Trinity


AMD ha ufficializzato l’avvio della distribuzione delle prime CPU AMD della famiglia Trinity, nome in codice che contraddistingue la seconda generazione di APU AMD destinate a sistemi desktop e notebook.

Non solo Trinity: AMD ha confermato di aver avviato le spedizioni anche delle piattaforme Brazos 2.0, seconda generazione delle APU di fascia entry level, nel corso del primo trimestre 2012. In questo caso si tratta di una evoluzione della piattaforma Brazos di prima generazione, che grande successo ha raccolto per via del connubio tra prestazioni di CPU e GPU e contenimento del consumo.

A questo indirizzo, sul proprio blog ufficiale, AMD ha reso pubblica la notizia, senza tuttavia specificare ulteriori informazioni su quando queste piattaforme verranno poste in vendita. Dalla consegna ai partner OEM di nuove APU alla commercializzazione dei prodotti su queste basate trascorre sempre un certo lasso di tempo, necessario per poter completare le operazioni di testing e validazione interna.

Indiscrezioni emerse negli ultimi giorni indicano per metà maggio il periodo di lancio delle prime soluzioni Trinity. C’è molta attesa per queste proposte, soprattutto nelle declinazioni notebook, ora che Intel si prepara al lancio delle CPU della famiglia Ivy Bridge che secondo le indiscrezioni dovrebbero essere capaci di assicurare livelli prestazionali con applicazioni 3D ben più validi di quelli delle proposte Sandy Bridge ora in commercio.