Google Maps potenzia il motore 3D


 

Già da tempo la rappresentazione tridimensionale degli edifici aveva fatto il suo debutto su Google Maps, ma adesso BigG ha potenziato il motore di rendering del servizio Web per rendere i modelli poligonali ancora più realistici.

Il nuovo sistema di visualizzazioni appare ora più fluido, mentre le immagini sono sicuramente più gradevoli da vedere.

Tra i monumenti di cui sono stati rinnovati i modelli architettonici ci sono Piazza del Duomo a Firenze, la Sydney Opera House in Australia, la Casa Bianca, il Khaifa Burj di Dubai, le Petronas Towers a Kuala Lumpur.

Clicca qui per visitare Google Maps.