Google Drive: ci siamo quasi, debutterà ai primi di aprile


 Le prime indiscrezioni su un probabile prossimo lancio di Google Drive erano circolate in Rete più di un mese fa. Secondo quanto riporta il sito GigaOM, il nuovo servizio di storage di BigG potrebbe debuttare molto presto, ovvero nella prima settimana di aprile.

Non è arrivata alcuna conferma da parte di Google, ma si ipotizza da più parti che lo spazio a disposizione degli utenti sarà di 1 GB. Lo spazio supplementare sarà invece a pagamento. In molti sperano comunque che la quota minima di spazio venga innalzata a 2 GB cosicché Google Drive possa fare concorrenza a Dropbox.

La forza di Google Drive starà probabilmente nell’integrazione con tutti gli altri servizi di Google e la possibilità di memorizzare su cloud documenti, foto, musica, salvataggi di giochi ecc. direttamente anche da dispositivi mobile. Google inoltre dovrebbe mettere a disposizione delle API per lo sviluppo di applicazioni di terze parti.