Google Chrome 18: il 3D per tutti


 

 Google Chrome si evolve e porta il rendering 3D anche sui computer più datati.

La nuova versione del browser, la 18.0.1025.142, rilasciata per Windows, Mac e Linux, oltre a diversi fix di sicurezza, introduce alcuni miglioramenti nell’ambito della gestione dell’API Canvas 2D che garantiscono maggiori prestazioni nell’esecuzione di applicazioni Web come i giochi.

È stato inoltre introdotto SwiftShader, un software realizzato da TransGaming che si attiva automaticamente sui vecchi PC che non possono contare sull’accelerazione della GPU per la visualizzazione di contenuti 3D in WebGL.

Il browser, infine, integra anche l’ultima versione di Adobe Flash Player (11.2.202.228).

L’aggiornamento del browser alla nuova release è automatico (basta andare nel menu Informazioni su Google Chrome per verificare il numero di versione o eseguire l’update).

Se non abbiamo installato il browser sul nostro PC, possiamo scaricarlo andando su questa pagina Web.