GeForce GTX 680M: top di gamma per notebook al Computex


Tra le novità che NVIDIA dovrebbe presentare al Computex 2012 di Taipei, evento che aprirà i battenti tra meno di 3 settimane, segnaliamo una nuova GPU top di gamma basata su architettura della famiglia Kepler.

Ci riferiamo al modello GeForce GTX 680M, scheda che adotterà una versione di GPU GK104 dotata di presumibilmente 768 CUDA Cores al proprio interno contro i 1.536 adottati per la versione GeForce GTX 680 destinata a sistemi desktop. Il bus memoria continuerà ad essere da 256bit di ampiezza, con memoria GDDR5 abbinata in quantitativo che potrebbe toccare i 4 Gbytes ma che presumibilmente sarà di 2 Gbytes nella maggior parte delle implementazioni.

geforce_680m.jpg (61799 bytes)

I dati attualmente disponibili indicano un livello prestazionale di 4.905 punti ottenuto con il preset Performance del benchmark 3DMark 11, servendosi di un notebook dotato di CPU Intel Core i7 3720QM con architettura quad core.

Mancano al momento attuale ulteriori dettagli sulle frequenze di clock finali di GPU e memoria; il valore di TDP massimo dovrebbe aggirarsi, per l’abbinamento tra GPU e memoria video su modulo MXM, attorno ai 100 Watt, richiedendo pertanto l’utilizzo di sistemi di dissipazione termica adeguati. Sarà infine possibile affiancare due di queste GPU con tecnologia SLI, al pari del resto di quanto avvenuto con le precedenti proposte NVIDIA per notebook rivolti al pubblico enthusiast.