GeForce GTX 670 di ridotte dimensioni per Zotac


Una delle particolarità della reference board NVIDIA GeForce GTX 670 riguarda la sua costruzione. La lunghezza complessiva di questa scheda video di fascia medio alta, infatti, è nel complesso contenuta ma in buona parte influenzata dalla scelta di design del sistema di raffreddamento.

Troviamo infatti la ventola montata in coda al PCB, su una struttura di plastica che porta la scheda video ad avere un ingombro in lunghezza ben più elevato di quello del solo circuito stampato.

zotac_670_gtx_short.jpg (75531 bytes)

Zotac propone, con la propria scheda GeForce GTX 670 TwinCooler, un’alternativa a questo design: troviamo infatti un sistema di raffreddamento a doppia ventola che ha lo stesso ingombro in lunghezza del PCB, permettendone così l’utilizzo anche in sistemi dalle dimensioni interne molto contenute a condizione che sia possibile occupare due slot sulla scheda madre.

La lunghezza complessiva di questa scheda è quindi contenuta in soli 17,8 cm, senza per questo avere limitazioni in termini prestazionali. La GPU opera a 954 MHz di clock, con frequenza di boost clock pari a 1.033 MHz; per i 2 Gbytes di memoria video GDDR5 la frequenza di clock effettiva è pari a 6.208 MHz. Si tratta di valori leggermente superiori a quelli della reference board tanto per GPU come per la memoria video, grazie ai quali la scheda avvicina le prestazioni velocistiche rese disponibili con le proposte GeForce GTX 680.