Frequenza di 8,8 GHz con una CPU AMD FX-8150


I processori AMD della famiglia FX, basati su architettura Bulldozer e costruiti con tecnologia produttiva a 32 nanometri, non saranno probabilmente ricordati in futuro per le elevate prestazioni velocistiche assolute soprattutto nel confronto con le proposte Intel della famiglia Sandy Bridge.

Un ambito nel quale questi processori si sono invece distinti è quello dell’overclock estremo: la particolare costruzione interna ne ha infatti permesso da sempre l’abbinamento a sistemi di raffreddamento estremamente spinti, senza manifestazione del cosiddetto cold bug a frenare la ricerca dell’overclock più elevato.

Il cold bug altro non è che l’impossibilità per un processore di operare correttamente al raggiungimento di una determinata frequenza di funzionamento, tipicamente svariati gradi sotto zero. Le tecniche di overclock estremo sono basate proprio sull’utilizzo di sistemi di raffreddamento che portino la CPU a temperature estremamente ridotte, così da facilitare l’incremento nella frequenza di clock e la dissipazione termica con forti overvolt.

fx_8150_oc_8800mhz.jpg (70985 bytes)

Lo screenshot testimonia un nuovo record di overclock ottenuto nel fine settimana: una CPU AMD FX-8150 è stata spinta sino alla frequenza di clock di 8.805,64 MHz grazie all’abbinamento tra moltiplicatore di frequenza 29x e frequenza di bus di 303,64 MHz. Mancano dettagli su quale sistema di raffreddamento sia stato adottato, ma con una tensione core di 1.86V si può trattare quasi sicuramente di azoto liquido.

Notiamo come il processore abbia attivi solo due core, corrispondenti ad un modulo Bulldozer: dei 4 moduli integrati di default in questa CPU ne sono quindi stati disabilitati 3, con l’obiettivo di raggiungere una frequenza di clock finale più elevata. Il fine di questi test è infatti quello di raggiungere il clock massimo, anche a scapito del bilanciamento del processore e delle prestazioni velocistiche complessive che risultano ovviamente inferiori disabilitando 6 degli 8 core a disposizione.