EnemyGraph: ora puoi avere nemici su Facebook


Facebook con il pulsante “Mi piace” consente di esprimere solo giudizi e pareri positivi, ma chi ha detto che bisogna per forza essere d’accordo con qualcuno o qualcosa sul social network? L’ideale sarebbe poter indicare come “nemica” una persona che non va proprio giù, un gruppo decisamente antipatico o una pagina che non vorremmo vedere mai più.

Questo è ora possibile grazie ad EnemyGraph, un’applicazione per il social network realizzata dal professor Dean Terry dell’Università di Dallas in collaborazione con alcuni studenti. Tale applicazione consente per l’appunto all’utente di tenere traccia dei propri “nemici” e creare un apposita lista, o sarebbe meglio dire “blacklist”, di persone.

Ma non finisce qui. L’app integra anche un’opzione di “Social dissonance” che consente di sapere quando qualcuno di nostra conoscenza diventa amico di un nemico, ampliando così il cerchio dell’inimicizia. E giusto per dispetto qualcuno potrebbe provare anche a diventare amico degli amici dei nemici. Ovviamente va tutto preso come un gioco. Lo stesso Terry ritiene che l’app, che pur sta avendo un grande successo, presto verrà rimossa dal social network.