Dreamworks acquisisce i diritti per il film su Need for Speed


 

Stacey Snider, CEO di Dreamworks, e Frank Gibeau, Presidente EA degli Studios, annunciano l’acquisizione da parte di Dreamworks Studios dei diritti cinematografici sulla serie di videogiochi Need for Speed.

La storia originale, che non si riferisce in particolare a nessuno dei capitoli di Need for Speed ma che trae ispirazione dallo scenario tipico della serie, è stata sviluppata George e John Gatins. La produzione sarà a cura di EA con John Gatins e Mark Sourian. Il film sarà diretto da Scott Waugh (Act of Valor), mentre l’inizio della produzione è previsto per i primi mesi dell’anno prossimo, con uscita nelle sale prevista nel 2014.

“L’adattamento del film sarà frenetico e adrenalinico, radicato nella tradizione della cultura dei film automobilistici degli anni ’70, ma allo stesso tempo estremamente fedele allo spirito del videogame. Con Need for Speed, le macchine sono grandiose, le corse sono intense e la storia è carica di colpi di scena”, si legge nel comunicato stampa.

“Sono emozionato all’idea di poter tornare nelle file della creatività con John e George Gatins e i miei partner di EA e di poter dar vita ad un copione coinvolgente basato su un videogame epico che sembra essere fatto apposta per farci un film”, ha affermato Steven Spielberg, presidente di Dreamworks. “Questo è davvero un grande progetto per Dreamworks e siamo veramente grati a Frank Gibeau, Pat O’Brien, Kevin Maher, John e George per averci scelto per la realizzazione”.