Diablo III, primo gioco a sfruttare il Retina Display del nuovo MacBook Pro


Apple verso il mondo dei videogiochi anche in ambito domestico? Molti hanno iniziato a pensarlo valutando lo spazio dedicato al media videoludico in occasione dell’ultimo WWDC, in cui il colosso di Cupertino ha presentato per la prima volta il nuovo MacBook Pro con Retina display.

Il gioco scelto per la presentazione è Diablo III, che sfrutterà la sontuosa risoluzione di 2880×1800 del MacBook Pro grazie a un aggiornamento che verrà rilasciato da Blizzard prossimamente. Ricordiamo che il sistema è dotato di GPU Nvidia appartenente alla famiglia Kepler e di processore Intel Ivy Bridge.

Apple ha fatto capire di essere intenzionata a concentrarsi sempre più sui videogiochi per sistema desktop. Dopo il successo ottenuto con iOS e la rapida diffusione dei sistemi iPhone e iPad presso i videogiocatori, Apple è stata in grado di ingrandire il portfolio di partnership con gli sviluppatori di videogiochi, ottenendo numeri sulle vendite sempre crescenti su App Store.

Il prezzo di partenza dell’Apple MacBook Pro è di € 2.299.