Da Matrox una docking station con tecnologia Thunderbolt


Nel corso della giornata di domenica Matrox ha presentato la nuova docking station DS1 che può essere collegata ad un sistema provvisto di interfaccia Thunderbolt al fine di espanderne le capacità di connessione a periferiche di input/output. La nuova Matrox DS1 è in esposizione al Computex 2012 di Taipei.

Attualmente sono pochi i sistemi portatili provvisti di interfaccia Thunderbolt che è possibile trovare sul mercato: oltre alle soluzioni MacBook Pro e MacBook Air che sono servite da trampolino di lancio della nuova interfaccia di connessione, è possibile citare il Lenovo ThinkPad Edge S430 di prossima commercializzazione, così come l’Acer Aspire S5 e l’Asus G55VW.

Il dispositivo di espansione Matrox DS1 mette a disposizione una porta HDMI, una connettore Ethernet, una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, minijack di input/output per microfono e cuffie o diffusori. La docking station può essere collegata al sistema utilizzando un singolo cavo Thunderbolt.

Alberto Cieri, senior director sales and marketing per Matrox, commenta: “MacBook e Ultrabook sono sufficientemente potenti per molti utenti corporate, ma la loro limitata connettività e gli schermi e tastiere di piccole dimensioni li rende poco confortevoli per l’utilizzo quotidiano in ufficio. La nuova Matrox DS1 consente di realizzare uno spazio di lavoro ergonomico e offre espandibilità per stampanti, scanner, dispositivi di storage, smarthpone, drive ottici, fotocamere, unità flash e altre periferiche”.

La docking station sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati a partire dal mese di settembre, quando verosimilmente sul mercato vi potranno essere ulteriori sistemi provvisti di interfaccia Thunderbolt, ad un prezzo di 249 dollari USA.

Nonostante Intel abbia promosso con vigore la tecnologia di trasmissione Thunderbolt, vi sono alcuni vendor PC che sottolineano come il costo dei controller Thunderbolt ed il prezzo dei prodotti che lo supportano siano ancora piuttosto elevati e rappresentino, ad oggi, un ostacolo alla standardizzazione della tecnologia.

In occasione di questa edizione 2012 del Computex di Taipei Intel ha presentato nuovi prodotti e applicazioni a supporto di Thunderbolt, con oltre 60 dispositivi realizzati dai partner (tra sistemi PC, NAS, hub, cavi e via discorrendo) in esposizione presso la fiera asiatica.