Con Chrome 19 anche i tab aperti saranno sincronizzati tra più dispositivi


Con la prossima release 19 di Google Chrome si realizza uno degli scenari più comodi e utili per chi utilizza tutti i giorni differenti dispositivi per navigare: il browser di Google promette grandi novità tra le funzionalità di sincronizzazione garantendo ad esempio l’apertura dei medesimi tab su dispositivi diversi.

La funzione non si limita al solo ambito PC ma si estende anche alle versioni per Android 4, quindi anche su tablet e smartphone. Sarà così possibile navigare sul proprio notebook, continuare tale operazione sul tablet e eventualmente proseguire su smartphone, sfruttando quindi tutta la flessibilità offerta da questi differenti dispositivi. Oltre alla sincronizzazione delle pagine verranno mantenuti tra loro allineati i dati relativi a estensioni, cronologia, temi e impostazioni.

La disponibilità di questa nuova opzione è prevista per le prossime settimane e ovviamente per essere sfruttata sarà necessario per l’utente disporre di un Google Account valido.

Per aggiornare Chrome è possibile utilizzare gli strumenti integrati nel software oppure scaricare il pacchetto di installazione da questo indirizzo di Hwfiles.it. Alcune indiscrezioni circolate online nelle ultime ore segnalano anche il possibile rilascio di una versione di Chrome per dispositivi iOS, mentre le ultime novità in ambito Android fanno pensare che presto il Chrome possa divenire la scelta di default in tale ambiente.