Asus GTX 670 DirectCU II Top: overclock e design custom


Tra le numerose schede GeForce GTX 670 annunciate dai partner NVIDIA nella giornata di oggi segnaliamo il modello Asus GTX 670 DirectCU II Top, proposta che differisce dal reference design sia per le specifiche di funzionamento sia per il PCB adottato. Dalle immagini notiamo chiaramente come Asus abbia scelto di utilizzare il sistema di raffreddamento DirectCU II, comune ad altre schede video del produttore taiwanese, abbinando un PCB dalla lunghezza ben più elevata di quello, invero molto corto, della reference board NVIDIA.

asus_670_top_1.jpg (42794 bytes)

asus_670_top_4.jpg (45622 bytes)

Nella tabella abbiamo riassunto le specifiche tecniche della proposta Asus a confronto con la reference board NVIDIA, oltre che con la scheda GeForce GTX 680.

NVIDIA GeForce GTX 670 Asus GTX 670  DirectCU II TOPNVIDIA GeForce GTX 680

processo produttivo

28nm28nm28nm

architettura

KeplerKeplerKepler

tipo GPU

GK104GK104GK104

base clock GPU

915 MHz1058 MHz1006 MHz

boost clock GPU

980 MHz1137 MHz1058 MHz

numero stream processors

134413441536

clock stream processors

915 MHz915 MHz1006 MHz

ROPs

323232

TMU

112112128

quantitativo memoria

2.048MB2.048MB2.048MB

tipologia memoria

GDDR5GDDR5GDDR5

clock memoria

6.008 MHz6.008 MHz6.008 MHz

interfaccia memoria

256bit256bit256bit

connettori alimentazione

2x6pin2x6pin2x6pin

Asus ha sensibilmente incrementato la frequenza di clock della GPU GK104 nella prorpia scheda GTX 670 DirectCU II TOP, passando dai 915 MHz di default sino a ben 1058 MHz: si tratta di un boost di 143 MHz, pari a poco più del 15%, abbinato ad una frequenza massima di boost clock che raggiunge i 1137 MHz contro i 980 MHz del reference design. Nulla cambia invece dal versante memoria: troviamo 2 Gbytes GDDR5 abbinati a bus da 256bit di ampiezza, con frequenza di clock effettiva pari a 6.008 MHz: si tratta delle stesse specifiche del reference design GeForce GTX 680.

asus_670_top_2.jpg (30802 bytes)

asus_670_top_3.jpg (33808 bytes)

La scheda è caratterizzata dal sistema di raffreddamento DirectCU II, dotato di una base in rame a diretto contatto con la GPU che trasferisce il calore verso il massiccio radiatore attraverso 5 heatpipes. Sono integrate due ventole da 8 cm di diametro, mentre nel pannello posteriore trovano posto due connettori DVI, uno Display Port e uno HDMI. Tra le funzionalità accessorie implementate segnaliamo il software GPU tweak, con il quale poter intervenire a overcloccare GPU e memoria video oltre a intervenire sulla tensione di alimentazione della GPU, oltre alla circuiteria di alimentazione DIGI+ VRM a 10 fasi, caratterizzata da una superiore efficienza rispetto a quanto implementato nel reference design NVIDIA.