Anteprima Asus UX31A Zenbook Prime: Ultrabook di nuova generazione


Con alcune settimane di anticipo rispetto al debutto ufficiale delle piattaforme Ultrabook di seconda generazione, atteso in concomitanza con il Computex 2012 di Taipei, Asus presenta in pubblico per la prima volta la propria nuova generazione di soluzioni della famiglia Zenbook chiamata con il nome di Zenbook Prime.

UX31A è la novità del giorno: si tratta di un Ultrabook basato su processore Intel Core i7-3517U, appartenente alla famiglia Ivy Bridge e dotato al proprio interno di sottosistema video HD 4000. Il design riprende quanto già visto con le soluzioni Zenbook di prima generazione: costruzione in alluminio, spessore estremamente ridotto e qualità costruttiva di riferimento tra le differenti proposte Ultrabook esposte sino ad ora dai partner.

asus_ultrabook_ivy_2.jpg (45361 bytes)

La principale caratteristica tecnica di questo nuovo Ultrabook non è però nella piattaforma Ivy Bridge, ma nello schermo: per la prima volta viene adottato un pannello di tipo full HD, con risoluzione pari a 1920×1080 pixel, ferma restando la diagonale da 13,3 pollici mutuata dallo Zenbook di prima generazione. Il pannello è di tipo IPS, con angolo di visione dichiarato in 178 gradi.

asus_ultrabook_ivy_1.jpg (48072 bytes)

Altra importante novità è l‘introduzione della retroilluminazione della tastiera, una delle principali richieste fatte dagli utenti con riferimento alle prime proposte Zenbook. Con questo tipo di accessorio la nuova generazione di Ultrabook colma il divario con le soluzioni MacBook Air di Apple, di fatto dirette concorrenti delle soluzioni Ultrabook.

Quando e a che prezzo tutto questo? La commercializzazione è prevista non prima del mese di Giugno, seguendo in questo le tempistiche previste da Intel per il lancio della seconda generazione delle piattaforme Ivy Bridge. Il prezzo retail nel mercato italiano ci è stato indicato in 1.499,00€ IVA inclusa, con possibili riduzioni nel momento in cui i sample saranno disponibili nel canale.

Asus ha inoltre anticipato che questo stesso chassis verrà abbinato anche a processore Intel Core i5, sempre con architettura Ivy Bridge, per una proposta più economica: ad un prezzo previsto attorno a 1.100,00€ indicativi IVA inclusa verrà messo a disposizione un SSD da 128 Gbytes di capacità in abbinamento a schermo da 13,3 pollici di diagonale con risoluzione massima di 1600×900 pixel.

Asus introdurrà anche la serie UX32, della quale per il momento non sono stati esposti sample e che crediamo debutterà al Computex tra meno di un mese, riproponendo quanto già visto con Zenbook Prime. La principale novità riguarda l’abbinamento di una GPU discreta di NVIDIA della serie 600, crediamo anche sfruttando la tecnologia Optimus dell’azienda americana, sempre mantenendo lo schermo con risoluzione full HD.

Lo storage verrà proposto anche in versione ibrida, abbinando un hard disk da 500 Gbytes di tipo tradizionale e una unità SSD quale memoria cache per l’hard disk, dalla capacitò di 24 Gbytes. Lo chassis vedrà uno spessore incrementato di circa 2 millimetri nella parte frontale, così da lasciare spazio per l’installazione dell’hard disk meccanico.