Amazon Kindle Touch e Touch 3G (gratuita), in Italia dal 27 aprile


Gli e-book reader sono dispositivi di successo, sebbene se ne parli molto meno dei fratelli maggiori tablet. Nonostante siano, volutamente, molto più limitati nelle funzioni, possono però vantare pregi come un’autonomia veramente elevata e una leggibilità ottima in ogni condizione di luce, fatto molto apprezzato dagli appassionati di lettura, che si fanno bastare e avanzare le funzionalità offerte da questi dispositivi portatili.

Kindle

Fra i modelli più apprezzati dal pubblico c’è sicuramente Kindle di Amazon, presente già sul mercato USA in diverse versioni e nel nostro Paese solo nelle versioni base. Questo fino al 27 aprile, quando sarà possibile acquistare anche da noi due nuovi modelli, Kindle Touch e Touch 3G, al prezzo rispettivamente di 129,00 e 189,00 Euro IVA inclusa.

Kindle Touch è di fatto una versione più evoluta del modello Kindle, a cui si aggiunge la possibilità di controllo attraverso il tocco dello schermo. Le dimensioni sono di 17,2 cm x 12 cm x 1,01 cm, con un peso di 220 grammi per le due soluzioni. Se in entrambi i modelli troviamo integrata la connettività Wi-Fi, c’è una grande novità per quanto riguarda il modello 3G, grazie a una partnership fra Amazon e Vodafone.

Nel prezzo di 189,00 Euro è compresa infatti la connettività 3G, senza necessità di configurazione o altro. Attenzione: ricordiamo che siamo di fronte a un e-book reader, motivo per cui è meglio scordarsi da subito la possibilità di navigare gratis col 3G. Questo canale di comunicazione è offerto da Amazon per accedere allo store in 100 paesi senza spendere nulla, al fine di scaricare contenuti in meno di 60 secondi senza impazzire per trovare un hot spot.

Non si tratta di una novità da poco, specie per chi fa dell’e-book un compagno inseparabile. Lo scopo, raggiunto, era quello di poter scaricare libri quando si vuole e ovunque ci si trovi. Attualmente sono circa 21.000 i titoli in lingua italiana presenti nel Kindle Store, oltre 500 dei quali gratuiti. Passando alla lingua inglese, i titoli salgono a oltre un milione. I contenuti scaricati, a pagamento o gratuiti, finiscono poi in cloud su un archivio personale, gratuito anche in questo caso, che si sincronizza automaticamente con tutti i dispositivi personali dell’universo Amazon. L’autonomia? Amazon dichiara 2 mesi, considerando 30 minuti di lettura al giorno. Per altre informazioni rimandiamo alla lettura della pagina apposita, a questo indirizzo.