Adata annuncia la serie SSD XPG SX910


Alla già vasta offerta di Solid State Drive presenti sul mercato si aggiunge in questi giorni una nuova proposta targata Adata, contraddistinta dalla dicitura XPG SX910, come riportato direttamente sul sito ufficiale del produttore.

Adata

I dati di targa sono tutto sommato simili a quelli di altre proposte per il settore consumer enthusiast: velocità di lettura prossima ai 550MB al secondo e scritture da 530MB al secondo, con valori di IOPS dichiarati nell’ordine degli 85000 in scrittura random 4k e letture a 50000.

Il controller, come anticipato, è il noto LSI SandForce SF-2281, mentre l’interfaccia è di tipo Serial ATA 6Gbps. Non si fa menzione del processo produttivo die chip NAND Flash, di cui si sa solo che sono ti tipo MLC. L’unità sarà prodotta nei tagli di 128GB, 256GB e 512GB.

Adata tiene a sottolineare come le unità differiscano per la capienza rispetto ad altre equipaggiate con lo stesso controller. Una tecnologia proprietaria permette di sfruttare al 100% la capienza dei chip memoria, con un incremento medio del 7% rispetto ad unità che ne sono sprovviste, aumentando al contempo l’affidabilità.

per rafforzare quanto dichiarato, Adata offre a tutte le unità della famiglia XPG SX910 una garanzia di ben 5 anni, mentre per quanto riguarda i prezzi non è stato reso noto nulla di ufficiale, motivo per cui vale il solito consiglio di tenere d’occhio gli shop online nel corso delle prossime settimane.