3 versioni quad core per i futuri processori AMD della famiglia FX


 

Emergono, grazie al sito Fudzilla, nuove informazioni sulle future versioni di processore AMD della famiglia FX basate su architettura quad core appartenenti alla famiglia Vishera. Queste CPU si affiancheranno ai modelli a 8 core basati sulla stessa architettura, dei quali abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Il primo processore della famiglia, FX-4350, sarà caratterizzato da una frequenza di clock di 4,2 GHz, con la possibilità di spingersi sino a 4,3 GHz via Turbo Core. Troveremo cache L2 unificata da 2 Mbytes per ciascuna coppia di core, seguendo in questo l’architettura a moduli introdotta dalle CPU Bulldozer, con cache L3 unificata da 8 Mbytes. Per questa CPU il TDP atteso è pari a 125 Watt.

A seguire il modello FX-4320, con frequenza di clock di 4 GHz e picco massimo di 4,2 GHz via Turbo. In questo caso il TDP sarà contenuto in 95 Watt, a dispetto di specifiche tecniche molto simili a quelle della CPU FX-4350 per la frequenza di clock e identiche per i restanti parametri.

A chiudere il modello FX-4300, con frequenza di clock di 3,8 GHz e picco di 4 GHz via tecnologia Turbo. Anche in questo caso troveremo cache L3 da 8 Mbytes e TDP pari a 95 Watt di massimo. Il debutto di questi processori, basati su architettura Piledriver, dovrebbe avvenire nel corso del mese di Ottobre assieme o in prossimità del lancio delle APU della famiglia Trinity per sistemi desktop.